Camino per accendere la carbonella | Addio bestemmie pre barbecue

Con il camino per accendere la carbonella possiamo dire addio alla deforestazione pre barbecue, risparmiando tempo. Vediamo come funziona e i migliori modelli

Vi dico la verità , inutile negarlo , il camino per accendere la carbonella salverà un sacco di tempo ma per me una delle parti più divertenti di fare un bel barbecue è accendere il fuoco.

Questo però è comodo quando ad esempio siamo a casa , con la nostra mega cassetta di legna secca che accumuliamo durante l’anno per poi dargli “nuova vita” sotto le nostre salamelle.

Si sa che la carbonella di legna fatta in casa è sempre il TOP. Però purtroppo non è sempre possibile e anzi spesso decidiamo di non fare un bel barbecue perchè non abbiamo la legna o perchè accendere il fuoco prende un oceano di tempo.

Ecco che nasce il camino per accendere la carbonella. Uno strumento banale , che potresti farti anche te in casa se non fosse che te lo vendono da 15 euro, per cui tanto vale comprarselo e risparmiare in tempo.

Non far finta di niente , quante volte ci hai messo UNA VITA ad accendere quella fottuta carbonella , tipo che non avevi la legna e hai cominciato a rovvistare per vedere cosa fosse sacrificabile , dai mobili della nonna alle riviste di tua moglie.

Ma come funziona il camino per accendere il barbecue ?

camino per accendere il barbecue

Non parliamo di scienza milissilistica.

C’è una sorta di tubo di metallo dove mettiamo la carbonella , sotto ha spazio per metterci un pezzo di diavolina e ci sono le prese d’aria.

In questo modo con un pò di carta o pezzetto di cubo accendi fuoco (anche ecologica va bene , anzi meglio) , acceso alla base,  l’effetto del camino  farà scaldare in pochi minuti la carbonella e cosi facendo non dovrete deforestare mezzo paese per iniziare a grigliare.

La dimensione è bene o male standard (sempre circa diametro 17 e altezza circa 28 cm) , perchè troppo grande è ingestibile e troppo piccolo è inutile.

Con un singolo camino per accendere la carbonella scaldate circa 1,5 kg di carbone,  se fate grigliare mega galattiche prenderne due non guasta.

I migliori modelli di Camino per accendere la carbonella

Se pensavi che per uno strumento cosi semplice non ci fosse dietro un business hai capito male! I migliori produttori di Barbecue si sono presi a spallate per offrire i loro migliori modelli. E stranamente il più economico non è una sotto marca ma lo fa la Landman.

Camino accenditore di carbonella della Landman

accenditore landman Attualmente il più econonomicoIl manico ha anche una protezione aggiuntiva per il calore.Circa 15 euro[controlla disponibilità e prezzo]

Lettori felici , si segnala solo una perdita di colore nel lungo per l’usura.

La versione Landman del camino per accendere la carbonella è attualmente il più venduto , ovviamente per il prezzo.

Canestro accendi carbonella Dancook

Camino per accendere la carbonella Si può migliorare una cosa semplice ?Dancook sembra ce l’ha fattaForse esteticamente non è figo come il precedente ma la forma esagonale pare contenga più pezzi.La comodità è la doppia presa , per poter versare la carbonella poco per volta. Alcuni utenti segnalano che se si fanno buchi aggiuntivi passi più aria.

Fatto a mano , la qualità si paga : circa 35 euro [controlla prezzo e disponibilità]

Camino accendi barbecue della Weber

accendi barbecue weber Come per le auto , c’è la panda e c’è la ferrari.Weber anche in questo caso non si smentisce mai e prova a offrire la sua versione di camino accendi carbonella.Materiali di alta qualità , prese d’aria in punti tattici e lungo il camino senza però indebolire la struttura.

Presa doppia pieghevole che rende il versamento della carbonella semplice ma anche la presa solida.

A circa 50 euro [controlla prezzo e disponibilità]

Altri modelli non ha senso parlarne , sono più cari o brutte copie dei precedenti.

E voi cosa ne pensate ? Cambiano la vita ?