Barbecue portatile tondo | La triade dei piccoli tondi

Dobbiamo scegliere il miglior barbecue portatile tondo a carbonella. Prendiamo in esame 3 modelli. Prezzi diversi. Chi più spende meno spende? Scopriamolo !

Avevamo già fatto un articolo dedicato alle griglie pieghevoli e ai barbecue portatili, questa volta però prendiamo in esame 3 kettle di piccole dimensioni, per chi vuole qualcosa di trasportabile, una cottura a tutto tondo, non spendere una fortuna e cercare il miglior rapporto qualità prezzo.

Noi di Grigliare Duro, pronti a grigliare su carriole e cornicioni, sappiamo che se la fame è tanta spesso il braccino è corto e vogliamo capire se un modello da 100 euro vale quei soldi o se tanto vale andare su un modello da 20 euro.

Perchè qua si parla come si mangia !

La triade del male

Solo perchè la Weber ha inventato lo Smokey Joe (qui abbiamo parlato della gamma di barbecue weber) non significa che altri brand non possano provare a imitare un concetto semplice e farlo a un prezzo popolare, ma sono uguali ? Parliamone.

Modello Descrizione Info e prezzo
barbecue-portatile-landman Griglia diametro 37 cm

Prodotto da Landman

Da 39 euro a 49 euro

[controlla disponibilità e prezzo]

tepro crystal Griglia diametro 30 cm

Prodotto da Tepro

Da 24 euro [controlla disponibilità e prezzo]
barbecue-portatile-weber Griglia diametro 37 cm

Tutta la qualità Weber

In offerta a 44 euro (tipicamente 90 euro) [controlla disponibilità e prezzo]

Tepro Crystal, per chi ha il braccino corto

tepro-portatile

La Tepro è una azienda tedesca che progetta barbecue, alcuni dei quali (cosa che fanno quasi tutti) poi li fa fare all’estero dove costa meno.

Cioè non toglie che molti dei prodotti tepro siano super top, un esempio tra tutti il mitico tepro toronto da noi recensito o altri prodotti che sono entrati a gamba tesa nel mercato dei BBQ !

tepro crystal

Ha creato un prodotto semplice ed economico per la fascia dei barbecue portatili uscendo con un prezzo aggressivo di poco più di 20 euro per una gamma di barbecue portatili multi colore !

PROS:
  • – Costa 1/4 rispetto allo Weber e la Metà del Landman
  • – Un sacco di colori
  • – Coperchio che si aggancia alla parte sotto
  • – Apertura aerazione sopra e sotto

CONS:
  • – Grigllia più piccola ( 30 cm )
  • – Base per carbonella più semplice
  • – Forellini del cesto carbonella troppo piccoli

Se vuoi una soluzione turbo-economica e non sai cosa scegliere, e non vuoi comprare un cesso a carbonella tipo quelli che vendono nei supermarket che ti si spacca alla prima grigliata, la scelta è questa !

Landman Portatile | Come far incazzare la Weber

barbecue-tondo-portatile-landman

Quando abbiamo parlato della gamma di barbecue landman la copia dello Smokey Joe è sempre stato uno dei prodotti top da prendere in considerazione. Il motivo è semplice, lo Smokey Joe Weber costa circa 90 euro mentre il barbecue portatile tondoversione di Landman costa la metà.

Però non è una banale “copia”, non offendiamo.

E’ stato preso un concetto vincente, quello del fare un mini kettle e si è deciso di offrire il prodotto in più colori e con qualche accessorio interessante.

coperchio-landman

Primo di tutto si può agganciare il coperchio, sembra una cosa da poco ma la comodità di spostare il barbecue da acceso è impagabile.

griglia-supplementare-landman

Viene data una pinza e soprattutto c’è la grigliettina supplementare per spostare le cose quando il calore è troppo, che sembra una cazzata ma è utilissima quando bisogna gestire il cibo in cosi poco spazio.

PROS:
  • – Rapporto qualità prezzo
  • – Coperchio chiudibile
  • – Grigliettina supplementare
  • – Pinza in omaggio

CONS:
  • – Gestione del flusso dell’aria complicata

Di contro la base porta carbonella ha fori piccoli e per tanto non c’è un flusso dell’aria come ci piacerebbe.

Quando lo Smokey Joe non è in offerta a 40 euro è il prodotto da scegliere !

Landman portatile

Barbecue Portatile tondo Weber Smokey Joe | Tutto secondo i piani

Smokey Joe

Lo Smokey Joe è “il primo” è “l’originale” ed è prodotto da Weber.

“Oggi” e finchè tira l’offerta dove lo vendono a 44 euro invece che 90 è la scelta giusta.

Le caratteristiche sono bene o male le stesse dei 2 BBQ precedenti ma l’attenzione ai dettagli in questo barbecue portatile tondo è quello che fa la differenza.

Dato il problematico sistema di flusso d’aria in BBQ cosi piccoli la Weber ha deciso di mettere un apertura (classica) in cima e ben 2 aperture ai lati.

gambe-smokey-joe

Questo fa in modo che potenzialmente possiamo fare flussi di aria distinti, continuare ad avere un flusso a coperchio chiuso o scaldare un lato rispetto che un altro.

Non c’è il gancio per il coperchio. E’ vero che possiamo spostarlo dalle gambe ma è molto più scomodo da fare se vogliamo spostare il BBQ da acceso.

Le gambe sono più sottili ma solide e resistenti.

base-carbonella-smokey-joe

Quello che ci è piaciuto è la qualità e la struttura del cesto per la carbonella.

Di fatto abbiamo una prima piastra per la cenere che protegge la smaltatura della base (che non è forata), un livello superiore (tipo griglietta) dove appoggiamo la carbonella e infinite la nostra griglia da 37 cm.

PROS:
  • – Qualità dei materiali
  • – Flusso d’aria perfetto e gestibile
  • – Piastra e griglia per la carbonella

CONS:
  • – Costo elevato (quando non in promozione)
  • – Manca il gancio per il coperchio

Weber Smokey Joe

Il tocco di classe

termometro barbecue

A 9 euro puoi comprarti il termometro da barbecue outdoorchef, lo puoi montare sul coperchio di qualsiasi barbecue (basta fare un forellino con il trapano) e puoi controllare la temperatura !