Pulire il Barbecue | Spazzole e Spray per la pulizia della tua griglia

Hai finito di grigliare duro con i tuoi amici e ti sei dimenticato di pulire il Barbecue. Questa volta però fallo usando i prodotti giusti: Spazzole e spray

Grigliare duro con gli amici è una parabola. Si inizia con l'accendere il fuoco , si tocca il punto più alto quando si mette la carne e si inizia a grigliare … ma pian piano il cibo finisce e il fuoco si spegne e arriva la magagna : pulire il barbecue prima che faccia una brutta fine.

Quando ero più giovane , mi ricordo le prime mega grigliare quasi 20 anni fa , non è che me ne fregasse molto di pulire il barbecue o la griglia. Facevo una mega grigliata , finito il tutto mettevo la griglia in un sacchetto chiuso , la sparavo in garage dicendo “la pulirò domani” … e cosi fino alla prossima grigliata , dove la griglia veniva “pulita” messa sul fuoco.

Con l'età arriva la saggezza (forse) , scoprire che mangiarsi i residui di bruciato incrostati sulla griglia di mille grigliate fa non è proprio salutare , che interperie , oli e grassi possono rovinare il metallo che poi andrà a contatto con il cibo che mangeremo.

Capita l'antifona e grazie anche alla mia prima valigetta per il barbecue , ho cominciato a pulirlo ogni volta , ma tipicamente la spazzola nella valigetta non è mai granchè , perchè si sa , se ti fanno pagare 10 attrezzi il costo di una spazzola pro un motivo c'è : perchè non dura !

Ecco che con l'esperienza e il tipo si diventa sempre più pro e si cerca di eccellere anche nella pulizia del barbecue. Insomma è come in un videogioco , passiamo di livello per diventare i Re della Griglia.

Il tempo di capirlo e i tedeschi e gli americani , cresciuta a birra e salamelle , avevano già inventato prodotti per pulire il barbecue uno più malvagio dell'altro e questo articolo parla proprio di questo : cose che ci rendano la vita facile , la griglia pulita e il cibo più buono.

Detergente per pulire il Barbecue

Fermo restando che nessuno vi vieta di utilizzare solo odio , olio di gomito e bestemmie , sono stati creati appositamente per l'acciaio e i metallo del barbecue dei detergenti per sgrassare e mantenere lucida la griglia.

Chiaramente potete andare di prodotti di marca , dove guarda caso troviamo i boss del settore (Weber , Diavolina , Landman etc) come su prodotti sotto marca, però ricordatevi che sono prodotti che non userete tutti i giorni , per cui forse meglio investire in uno spray che funziona e che vi dura un anno , che in un prodotto poco valido che dovete comprarne 10.

Io personalmente uso questo di Diavolina e va benissimo , gli altri funzioneranno nello stesso modo.

Per il resto questi sono gli spray per pulire il barbecue che consiglio , non penso vi serva la spiegazione su come usarli 🙂

Esiste anche un contenitore da 5 litri , per i nostri amici vegetariani o con mille problemi di allergie , certificato VeganOK , ICEA e senza allergeni. Lo produce verdevero e lo trovi qui 

Spazzola per il Barbecue , non sono tutte uguali

Non starò qua a proporvi le spazzole pacco che trovate dai cinesi a 2 euro , che a quel punto usate una spugna che è uguale , parliamo di cose che vi cambiano lo status da pezzente a Mr Barbecue e che danno un valore aggiunto alla vostra griglia.

Spazzola elettrica

spazzola elettrica

A 9 euro [controlla disponibilità e prezzo] troviamo un prodotto geniale. Schiacci il bottone e spatole in ottone si metteranno a pulire la superfice del barbecue.

Perfetto per chi non ha forza e polso , problemi di mobilità e semplicente non ha voglia di faticare. Di contro servono 6 batterie , per tanto consiglio le ricaricabili altrimenti il post grigliata diventerà costoso.

Spazzola per pulire il barbecue Outdoorchef

spazzola per pulire il barbecue

La spazzola di outdoorchef ha un rapporto qualità prezzo totale. 9,90 euro [controlla disponibilità e prezzo] , manico lungo per non scottarsi quando puliamo la griglia già calda , setole in ottone per alta resistenza e non graffiarvi il barbecue e la chicca è che la parte in alto è sostituibile se dopo mesi o anni si rovina.

Hanno pensato proprio a tutto, ci sono vari modelli simili in commercio ma io vi consiglio questo , economico e valido.

Qua trovi il link al ricambio outdoorchef.

Raschietto per il barbecue senza manico

raschietto barbecue

Per una pulizia non a caldo questo è il prodotto che vi suggerisco, da tempo tra i miei preferiti. Doppio uso , ottima presa , per chi vuole una polizia decisa che spesso con il manico si fa fatica ad avere.

Costa 17 euro [controlla disponibilità e prezzo] ma li vale tutti.

Guanto per pulire il barbecue

guanto pulire barbecue

Da non confondere con i guanti per il barbecue , che abbiamo trattato in questo articolo , questo guanto è per pulire il barbecue.

Per chi ama avere un contatto intimo con il suo barbecue , la superfice del guanto è raschiante.

Costa solo 10 euro [controlla disponibilità e prezzo]

Se invece punti a un Kit con la spazzola …

Ho parlato delle varie valigette per barbecue in questo articolo , comunque vari lettori mi hanno scritto segnalandomi che il kit broil-master ha una spazzola da panico , per tanto se è uno dei pezzi forti che cercate non posso che consigliarlo anche io.

valigetta attrezzi barbecue

Costa solo 25 euro [controlla disponibilità e prezzo] e ha una valigetta e degli attrezzi da far impallidire Dexter