Ricetta costine di Manzo | Perchè le Beef Ribs al BBQ Spaccano !

Gli amici del team Italian Style ci propongono una succulenta ricetta: le Beef Ribs, costine di manzo al BBQ

Parliamo di puro Low&slow (& beer). Quindi tanta pazienza, tanta birra, tanti film da vedere in tv ( un termometro wireless aiuta).

E' un piatto molto scenografico, sia per il racconto che potete fare ai vostri ospiti, sia per il risultato finale, carne succulenta, saporitissima e pazzescamente buona.

Il taglio di carne per le Beef Ribs

Partiamo dal presupposto che se andate dal macellaio e chiedete le Beef Ribs molto probabilmente non saprà neanche di cosa state parlando quindi il taglio che dovrete chiedere è il biancostato intero e lui vi rifililerà un bel pezzo per fare bollito e tanti saluti e quando glielo chiederete marezzato (ossia con un'elevata distrubuzione di grasso tra le fibre) perchè dovete farlo al BBQ vi prenderà per pazzo ma voi non desistete , per la buona riuscita di questa preparazione è fondamentale che il taglio si presenti in questo modo

 

Ingredienti

  • beef ribs marezzatissime (pezzo da 2,5kg).
  • 100 gr di rub con le seguenti proporioni : sale 45% pepe 25% aglio 15% cipolla 15% (il tutto in polvere)
  • olio EVO
  • hichory per affumicatura

Ricetta Beef Ribs

Spennellata di olio iniziale e poi dategli giù abbondantemente di rub su tutti i lati (tranne lato osso).

Per questo genere di ricette è fondamentale avere una sonda per il barbecue per controllare la temperatura in terna e un termometro digitale o il termometro sul coperchio del barbecue. Li trovi anche a 10 euro e puoi leggere qui il nostro approfondimento sui termometri per il barbecue

Preparate il vostro kettle per una cottura indiretta in L&S quindi con una temperatura impostata sui 110-120° predisponendo hichory per affumicatura fino ai 55°C al cuore (circa 3 h)

A questo punto armatevi di tanta tanta pazienza, qualche birra e una buona compagnia perchè la cottura completa impiegherà circa 8 h, fino a che le vostre Beef Ribs non raggiungeranno 89° al cuore  (non di più!). Non usare foil.

Lasciare riposare almeno 2-3 ore e comunque non lasciar scendere sotto i 158°F (70°C).