costine di manzo

Ricetta costine di Manzo | Perchè le Beef Ribs al BBQ Spaccano !

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su print

Gli amici del team Italian Style ci propongono una succulenta ricetta: le Beef Ribs, costine di manzo al BBQ

Parliamo di puro Low&slow (& beer). Quindi tanta pazienza, tanta birra, tanti film da vedere in tv ( un termometro wireless aiuta).

E’ un piatto molto scenografico, sia per il racconto che potete fare ai vostri ospiti, sia per il risultato finale, carne succulenta, saporitissima e pazzescamente buona.

Il taglio di carne per le Beef Ribs

Partiamo dal presupposto che se andate dal macellaio e chiedete le Beef Ribs molto probabilmente non saprà neanche di cosa state parlando quindi il taglio che dovrete chiedere è il biancostato intero e lui vi rifililerà un bel pezzo per fare bollito e tanti saluti e quando glielo chiederete marezzato (ossia con un’elevata distrubuzione di grasso tra le fibre) perchè dovete farlo al BBQ vi prenderà per pazzo ma voi non desistete , per la buona riuscita di questa preparazione è fondamentale che il taglio si presenti in questo modo

 

Ingredienti

  • beef ribs marezzatissime (pezzo da 2,5kg).
  • 100 gr di rub con le seguenti proporioni : sale 45% pepe 25% aglio 15% cipolla 15% (il tutto in polvere)
  • olio EVO
  • hichory per affumicatura

Ricetta Beef Ribs

Spennellata di olio iniziale e poi dategli giù abbondantemente di rub su tutti i lati (tranne lato osso).


Per questo genere di ricette è fondamentale avere una sonda per il barbecue per controllare la temperatura in terna e un termometro digitale o il termometro sul coperchio del barbecue. Li trovi anche a 10 euro e puoi leggere qui il nostro approfondimento sui termometri per il barbecue

Preparate il vostro kettle per una cottura indiretta in L&S quindi con una temperatura impostata sui 110-120° predisponendo hichory per affumicatura fino ai 55°C al cuore (circa 3 h)

A questo punto armatevi di tanta tanta pazienza, qualche birra e una buona compagnia perchè la cottura completa impiegherà circa 8 h, fino a che le vostre Beef Ribs non raggiungeranno 89° al cuore  (non di più!). Non usare foil.

Lasciare riposare almeno 2-3 ore e comunque non lasciar scendere sotto i 158°F (70°C).

 

[optin-monster-shortcode id=”hntsycfhstqnjvodxmyy”]

3 risposte

  1. Interessante. Dalla forma delle ossa, appiattite anzichè tonde, direi che è più una “tira de asado” che un biancostato.
    Per avere una cottura simile, è possibile fare una cottura al forno rispettando tempi e temperature? C’è qualche accorgimento particolare in tal caso? La cottura deve avvenire con la stagnola? Dopo il riposo posso rimetterlo al forno per scaldarlo?
    Grazie e complimenti…

    1. Il rischio cuocendola nel forno è che si abbia un effetto bollito in quanto il forno mantiente l’umidità all’interno della camera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Table of Contents

Ci trovi anche qui
Sei alla ricerca della miglior carne direttamente a casa tua?

Grazie alla collaborazione con carnescelta.it potrai acquistare gustosissimi tagli di carne!

Utilizza il coupon ATUTTAGRIGLIA10 per avere uno sconto del 10% sul tuo primo ordine

IN REGALO

Ricevi subito via email 3 video lezioni tratte dalla nostra Academy e una ricetta a settimana, per sempre

Ultimi Articoli
Sei alla ricerca della miglior carne direttamente a casa tua?

Grazie alla collaborazione con carnescelta.it potrai acquistare gustosissimi tagli di carne!

Utilizza il coupon ATUTTAGRIGLIA10 per avere uno sconto del 10% sul tuo primo ordine