Ricetta Kabobs di pollo e cipolla rossa | Lo spiedino te lo componi tu

Ecco una ricetta simpatica per fare dei succulenti bocconcini di pollo marinati cotti sullo spiedino, i mitici Kabobs.

I kabobs sono notoriamente degli spedini composti da pezzi di carne e pezzi di verdura alternati, nella nostra ricetta vedremo dei ciccionissimi pezzi di sovracosce pucciati in una golosissima salsa allo yogurt e cotti composti in uno spiedo con la cipolla rossa….una godura estrema!!!

In generale potete comporvi i vostri Kabobs a vostro piacimento, come nel nostro caso appunto con spiedini di pollo. La cosa importante è farlo utilizzando lo stesso taglio di carne o che quantomeno abbia gli stessi parametri di cottura, altrimenti ci sarà disomogeneità nel risultato finale e vi potrebbe capitare che alcuni pezzi siano crudi o troppo asciutti.

Stesso discorso vale per le verdure, ad esempio il peperone, ignifugo per definizione, è un accompagnamento difficile da conciliare su uno spiedino.

Ingredienti Kabobs

  • 4 sovracosce di pollo disossate
  • 1 lime
  • 2 cipolle rosse
  • 1 cucchiaio di Chicken Rub 39 della Bembo o una speziatura preparata con 1 parte di sale,1 parte di pepe, 1 parte di curry, 1 parte di aglio in polvere, 1 parte di curcuma, 1 parte di cumino e un ciuffo di rosmarino
  • 1 cucchiaio di papika affumicata
  • 1 cucchiaio di coriandolo
  • 250 gr di yogurt greco
  • Olio EVO

Per prima cosa preparate la marinatura mettendo in una ciotola  lo yogurt greco, il succo mezzo lime, olio a piacere, paprika affumicata, coriandolo e Chicken Rub 39  e amalgamante bene.

Chicken - Rub 39 (500 g)
  • Spolverate la vostra carne con Chicken Rub 39, lasciate riposare un'ora e poi mettetela nel BBQ o sulla griglia
  • Il sapore esotico del curry si incontrerà con la paprica e il pepe nero, raggiungendo picchi di gusto incredibili.
  • L'abbinamento insolito fra curry e pepe nero è la forza espressiva del sapore di questo rub.
  • Ingredienti: Sale, zucchero di canna, pepe nero, paprica dolce, coriandolo, curcuma, finocchio, cumino, aglio, fieno greco, lauro, chiodi di garofano, peperoncino frantumato.
  • Peso: 500 g

Anche in questo caso potete sbizzarrirvi  componendo la vostra marinatura a piacere, partendo dallo yogurt greco come base e modificando la speziatura.

Qui trovi il nostro approfondimento sulla marinatura della carne.

In questo modo potrete proporre questa preparazione diverse volte ai vostri amici facendogli provare ogni volta dei gusti diversi

spiedini di pollo marinati

Prendete le sovra cosce disossate e tagliatele in 4 pezzi (decidete voi se volete lasciare la pelle o meno)

ricetta spiedini di pollo marinati  kabobs

 

Posizionateli in una ciotola, ricopriteli con la salsina per la marinatura e mescolate bene, lasciate riposare almeno 4 h in frigo (meglio 12 h)

A seconda dei gusti potete comunque utilizzare anche il petto del pollo, in questo caso consigliamo marinature di minimo 12 h poiché il petto ha quel brutto vizio di asciugarsi terribilmente.

Un po' di ore ammollo aiuterà a prevenire il processo di disidratazione.

kabobs

Quando siete pronti per la cottura tirate fuori il pollo dal frigo almeno 1 h prima, prendete le cipolle, tagliatele in 4 spicchi e sfogliatele

spiedini cipolla rossa

Componete gli spiedini alternando una foglia di cipolla ad un pezzo di pollo….ora sono pronti per essere grigliati a dovere!

Cottura spiedini alla griglia barbecue

Preparate il Barbecue per una cottura diretta e posizionate gli spiedini sulla brace bella ardente.

Ora potete concedervi una bella birretta ma non distraetevi troppo perchè bisogna prestare attenzione a girarli ogni 5 minuti fino a quando non saranno cotti a puntino!

Si può dire che quando raggiungono una perfetta doratura esterna potete tirarli giù dal barbecue, per avere la certezza che siano cotti.

Tenete presente che il pollo è pronto una volta raggiunti i 75° interni, cosa che potete verificare facilmente con il vostro bel termometro

Se non hai un termometro puoi leggere le nostre recensioni sui termometri  in commercio.

Alcuni sono molto convenienti e partono da 10€ e sono molto funzionali per misurazioni volanti. Altri modelli invece sono wireless e ti permettono misurazioni a distanza avvisandoti quando la pietanza ha raggiunto temperatura che gli hai impostato

Questa preparazione molto semplice e gustosa può essere usata come farcitura per una pita stile greco o per essere impiattato con un buon contorno oppure mangiato selvaggiamente come uno spiedino.

Risulta molto comodo soprattutto quando si và a colonizzare i prati e piatti e posate sono solo una lontana eco di un mondo civilizzato di cui non ci sentiamo parte.

Andrea, Grigliare Duro

Si ringrazia per la collaborazione i mitici Alessandro Muscas e Simone Zurlo

 

Segui le nostre ricette!

Condividiamo sempre ricette e consigli sulla nostra pagina facebook, abbiamo un gruppo FB con piu' di 7000 appassionati. Ci trovi anche su Instagram e YouTube

Se poi vuoi ricevere ogni settimana e gratuitamente delle ricette e dei coupon di sconto da partner di produttori che ogni tanto offrono coupon ai lettori, iscriviti alla nostra newsletter!

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply