Ricetta BBQ Ribs alla Rosticciana – Le costine alla griglia non sono mai state così succose!

Se non hai mai mangiato le BBQ ribs alla Rosticciana allora non hai mai mangiato la vera ricetta Toscana delle costine alla griglia!

Costine alla Griglia

Le costine alla griglia sono da sempre il cavallo di battaglia delle nostre grigliate e in assoluto la Rosticciana toscana è la massima espressione delle BBQ ribs all’italiana!

Nonostante questa grande tradizione capita spesso che le nostre costine alla griglia risultino un po’ asciutte e a volte un po’ bruciacchiate. In questa ricetta vi spiegheremo grigliare delle perfette BBQ ribs all’italiana per ottenere una Rosticciana tenera e succosa!

Ingredienti ROSTICCIANA

  • 1 Carrè di Ribs taglio St. Louis o Baby back (Non è detto che il vostro macellaio le abbia, in generale potete chiedere di farvi tagliare a metà un carrè per la lunga)
  • Olio Evo
  • Trito Mediterraneo (origano, prezzemolo, rosmarino, pepe, sale, aglio)
  • 1 cucchiaino di senape delicata

ATTENZIONE: Per un risultato tenero e succoso è importante che il carrè di costine sia intero e non tagliato in pezzi

Procedimento BBQ RIBS alla Griglia

Per prima cosa bisogna rimuovere la Pleura, quella membrana sul retro delle costine che ha quel fastidioso effetto di cartone dopo la cottura, per farlo serve un coltello con la punta arrotondata o il manico di una forchetta e infilarlo tra la membrana e la fila di costine in modo da alzare un angolino e poi rimuoverla completamente tirandola con uno pezzo di carta assorbente

bbq rib rosticciana costine di maiale

Fatto questo con un coltello spelucchino pulire bene dal grasso in eccesso le nostre ribs, questo perchè se da una parte è vero che il gusto risiede nel grasso, per la preparazione delle costine alla griglia rischia di risultare anche eccessivo e stomachevole e comunque la maggior parte colerebbe sulle braci.

bbq rib rosticciana costine di maiale

Adesso diamo un po’ di sapore alle Ribs trasformandole in Rosticciana e per prima cosa spalmiamo su tutta la superficie una punta di senape dalla parte della ciccia

bbq rib rosticciana costine di maiale

Poi massaggiamo con olio EVO e cospargiamo abbondantemente con il nostro trito mediterraneo (che può essere composto dalle vostre spezie preferite)

bbq rib rosticciana costine di maiale

Ora siamo pronti per sparare le nostre costine alla griglia sulla brace diretta circa 5 minuti le lato

bbq rib rosticciana costine di maiale

a questo punto ecco il TRICK:

la cotture delle costine alla griglia è notoriamente molto lunga e lasciarle sulla brace per tutto il tempo senza accorgimenti poterà inevitabilmente ad un risultato troppo asciutto, per ottenere invece una perfetta Rosticciana degna della migliore cucina toscana dobbiamo fare in modo che le nostre ribs non disperdano tutti i preziosi succhi, pertanto le avvolgeremo in un doppio strato di carta stagnola per fargli continuare la cottura in una copertina confortevole

Quindi le rimettiamo sulla brace per altri 30 minuti e questo ci darà il tempo di farci una bella birretta ghiacciata senza dover impazzire dietro la cura delle costine perchè all’interno del foil non si corre il rischio di fiammate improvvise o di bruciare la carne

bbq rib rosticciana costine di maiale

 

Passati 30 minuti possiamo rimuovere le ribs dal foil. In questo momento sono pronte come temperatura interna ma la cottura all’interno della stagnola crea una sorta di effetto “lesso” per cui ora le rimetteremo di nuovo sulla brace viva fino a quando la superficie non risulti dorata e croccante

bbq rib rosticciana costine di maiale

A questo punto possiamo con grande soddisfazione servire la nostra Rosticciana tagliandole una per una e lanciandole ai nostri commensali affamatibbq rib rosticciana costine di maiale

 

 

ROSTICCIANA AL FORNO

Concettualmente è possibile preparare anche una rosticciana al forno, in questo caso sarà importantissimo sgrassarla il più possibile perché ovviamente nella rosticciana al forno l’effetto griglia lo si và un po’ a perdere e il rischio è che il sapore del grasso possa diventare stucchevole. su alcuni forni è possibile utilizzare la modalità GRILL che favorirà il formarsi della crosticina, non sarà forse la stessa cosa ma piuttosto che niente…. meglio una rosticciana al forno

 

Andrea, Grigliare Duro

 

Segui le nostre ricette!

Condividiamo sempre ricette e consigli sulla nostra pagina facebook, abbiamo un gruppo FB con piu’ di 7000 appassionati. Ci trovi anche su Instagram e YouTube

Se poi vuoi ricevere ogni settimana e gratuitamente delle ricette e dei coupon di sconto da partner di produttori che ogni tanto offrono coupon ai lettori, iscriviti alla nostra newsletter!

2 Comments
  1. Ciao volevo farvi i complimenti per le ricette. Ho fatto il polipo su barbecue. Fantastico!
    3 domande sulle ribs:
    Quando le rimetti avvolte della carta argentata per 30 minuti le metti a cottura diretta o indiretta? Il barbecue a che temperatura deve stare? Mi puoi dire inoltre la miscela di spezie con esattezza in termini di porzioni?

    • Ciao
      grazie per i complimenti!
      se ne hai la possibilità meglio metterle in cottura indiretta ad una temperatura di circa 150°-180°Per questo particolare mix di spezie che abbiamo usato puoi tranquillamente utilizzare proporzioni uguali oppure modificarle in base ai tuoi gusti trattandosi di un mix di erbe aromatiche mediterranee. Si possono usare quelle che si hanno in casa o coltivati in balcone come timo, maggiorana, alloro ecc

    Leave a reply