Tomahawk bistecca nella roccia | Tomahawk carne di sublime prelibatezza

La bistecca Tomahawk è la sacra spada che ogni eroe mastro grigliatore merita di brandire sulla propria brace scoppiettante. La Carne Tomahawk è una prelibatezza di rara bontà, un taglio che può superare i 2 kg.

TOMAHAWK CARNE

La Tomhawk è ormai diventato una di quelle preparazioni da sciabolare quando vogliamo fare i fenomeni con i nostri amici. Questo nonostante la bistecca tomahawk  sia in buona sostanza una costata di manzo che si ricava dalla quinta alla prima vertebra dorsale del manzo arrivando fino al collo (meglio conosciuta come lombata) a cui non viene segata via la parte di osso eccedente, ben 30 cm circa,ma viene anzi interamente ripulita dalle cartilagini conferendogli così la sua forma sensuale che la rende un piatto in grado di saziare anche gli occhi più esigenti, oltre a risvegliare i nostri istinti più primordiali

La bistecca tomahawk infatti deve il suo nome alla celeberrima scure utilizzata dagli indiani d’america ed è giunta fino ai giorni nostri per ergersi a baluardo delle nostre grigliate, una sorta di EXCALIBUR per chi Griglia Duro!

 

BISTECCA TOMAHAWK ORIGINI

 

La Tomahawk bistecca primordiale trova le sue origini in Australia, terra di grandi manzi, dove vengono selezionati i capi più pregiati tra i migliori esemplari di Angus e Wagyu. Gli animali devono necessariamente essere allevati allo stato brado, alimentati esclusivamente ad erba per poi terminare la crescita con un finissaggio , ossia l'alimentazione degli ultimi 60 – 90 giorni prima della macellazione, con grano e mais entrambi di altissima qualità. Questo tipo di allevamento prevede quindi che l’animale compia molto movimento durante la sua vita garantendo una tenerezza e una marezzatura (il grasso intramuscolare) di assoluta eccellenza, donando alla carne un’aspetto marmorizzato a dir poco erotico.

Grazie a questo stile di vita gli esemplari di queste razze possono anche superare una tonnellata di peso dalle quali possiamo ricavare una bistecca tomahawk di oltre 2 kg dallo spessore minimo di 3 dita.
L’alimentazione controllata compie il resto della magia, gli aromi tipici della razza e la marezzatura cristallina fanno sì che la bistecca tomahawk abbia un sapore e una succosità di assoluta eccellenza ed è proprio il grasso di cui sono intrise le fibre il segreto principale di questo taglio, infatti è talmente diffuso tra le fibre della bistecca tomahawk da donargli una morbidezza e una succulenza che la fanno sciogliere letteralmente in bocca.

Il tempo di frollatura per questa carne è di circa un mese conferendo alla carne un gusto deciso ma davvero piacevole (sul mercato non sarà semplice trovare carni così frollate, ma non vi preoccupate, apprezzerete sicuramente carni con frollature anche più brevi)

La Tomahawk carne deve sicuramente il suo successo alla forma molto scenica e in poco tempo si è diffusa in tutto il mondo allargando le razze utilizzate per la sua produzione

Offerta
Tepro - Griglia/Barbecue Modello Toronto 1061, Trasportabile con 2 ruote, Piano di appoggio laterale, Temperatura regolabile, In acciaio inox, Nero e cromo
  • GRIGLIATE IN COMPAGNIA: Superficie della griglia: 2 x 41,5 x 27,5 cm | Altezza del piano da terra: 84 cm | Ripiano con braci regolabile in altezza tramite manovella
  • FACILE DA PULIRE E SPOSTARE: Barbecue dotato di 2 Griglie di cottura smaltate di nero e 2 ruote | Maniglie cromate
  • PRATICI DETTAGLI: 4 Comodi gancini per appendere | Apribottiglia integrato | Cassetta estraibile per raccogliere la cenere
  • CONTROLLO TEMPERATURA: Coperchio con regolazione della temperatura | Sicurezza garantita grazie alla presa in acciaio anticalore
  • SPAZIOSA: Comodo ripiano di appoggio sulla destra ed eventualmente richiudibile più ulteriore spazio nel piano inferiore

VALORI NUTRIZIONALI TOMAHAWK CARNE

La cane tomahawk oltre al suo aspetto epico ed invitante, al suo gusto spettacolare e alla consistenza meravigliosa è anche una carne con degli altissimi valori nutrizionali unici nel suo genere.

La tomahawk carne ricca non solo di minerali come ferro, calcio, selenio e zinco, di proteine nobili e di vitamine come B6 e B12, vanta inoltre un ampio ventaglio di altri elementi molto importanti come le vitamine A, D, E, K e OMEGA 3 in grande quantità

Questo grazie alla presenza del grasso intramuscolare e ovviamente all’alimentazione al pascolo e con ingredienti di qualità sceltissima.

La tomahawk bistecca contiene inoltre molte sostanze ossidanti e il coenzima Q10 che oltre a contrastare l’invecchiamente, il diabete e contrastare i tumori è anche il nemico N°1 contro il rischio di obesità! W LA BISTECCA TOMAHAWK

COME PREPARARE UNA BISTECCA TOMAHAWK

Quando parliamo di bistecca tomahawk parliamo sicuramente di un gioiello della macelleria e francamente l’unico modo di onorarla veramente è quello di sbatterla sulla brace e grigliarla duro!

Ci sono però diversi modi per valorizzare un taglio come la tomahawk bistecca sulla griglia, alcuni più classici e altri più elaborati. Noi vi proponiamo 2 versioni comunque tra le più semplici perchè riteniamo che una taglio come la carne tomahawk meriti di essere gustato interamente per quello che ha da offrire (ma molto dipende dalla marezzatura ovviamente)

ATTENZIONE:Qualsiasi sia la ricetta con cui volete preparare la vostra carne tomahawk la cosa fondamentale è che non venga cotta fredda di frigo, quindi ricordate sempre di tirare fuori la carne tomahawk almeno un’ora prima.

Questo vi agevolerà molto nella cottura diminuendo il delta tra temperatura esterna e temperatura interna

Approfondisci l'articolo:

METODO 1 TOMAHAWK BISTECCA CLASSICA

INGREDIENTI TOMAHAWK BISTECCA

  • 1 bistecca Tomahawk
  • Sale q.b.
  • pepe q.b.
  • Olio EVO

PROCEDIMENTO TOMAHAWK BISTECCA

Pulire la bistecca da eventuali pezzi di osso o grasso in accesso.

Poggiare la carne tomahawk su un tagliere e massaggiare con un filo d’olio entrambi i lati (questo aiuterà il trasferimento di calore verso il cuore della tomahawk carne), se lo gradite potete aggiungere da ambo i lati un pizzico di sale e di pepe (questo farà una crosticina esterna molto gradevole al palato)

Preparate la griglia per una cottura diretta con brace molto ardente e temperatura molto elevata, brandite la vostra bistecca tomahawk e scagliatela tra le fiamme dell’inferno a 45° rispetto alle barre della griglia! (questo è solo un accorgimento scenico per ottenere i classici rombi)

Cuocete da entrambi i lati per circa 7 minuti per lato ruotando la carne dopo circa 4 minuti in modo che le barre della griglia imprimano il classico marchio a rombo.

Per una cottura al sangue la vostra bistecca tomahawk sarà pronta quando raggiungerà i 50° al cuore

Tolta dalla brace lasciatela riposare per 5 minuti avvolta nella carta stagnola

Tagliatela lungo l’osso e poi affettate la carne tomahawk perpendicolare all’osso, in base ai vostri gusti potete aggiungere del sale in fiocchi o del sale a grana grossa

 

 

 

METODO 2 TOMAHAWK BISTECCA IN CROSTA DI SALE

 

.

  • 1 tomahawk da 1kg ogni 4/5 persone
  • 1,5 kg di sale grosso ogni tomahawk
  • Rosmarino fresco
  • Una confezione di pepe in grani
  • Pepe q.b.
  • Aglio liofilizzato
  • Olio EVO
  • Albume o acqua fredda
  • Teglia di Alluminio abbastanza grande da contenere la Tomahawk

Pulire la bistecca da eventuali pezzi di osso o grasso in accesso.

In una ciotola, mischiare il sale grosso con il pepe in grani, le foglie fresche di rosmarino e l’albume (in alternativa acqua) l’impasto di sale dovrebbe avere una consistenza tale da poter permettere di essere lavorato come sabbia bagnata.

Pepare la carne tomahawk  a piacimento con un mix di trito mediterraneo, noi abbiamo usato RUB BEST BEEF BEMBO e aggiungere aglio liofilizzato.

Appoggiare su una leccarda unta d’olio la bistecca, quindi ricoprire di sale omettendo la parte con l’osso.

Se avete un termometro a filo, infilare la sonda nella parte più spessa della bistecca.

Approfondisci l'articolo: Guida alla scelta del termometro

Mettete  in cottura indiretta a 120/130 gradi fino a raggiungere i 46/47 gradi interni. Togliete la leccarda dal barbecue ed eliminate la crosta di sale e la maggior parte del sale rimasto sulla bistecca.

A questo punto ripassate la bistecca su fiamma alta per cauterizzare la superficie spennellando con olio EVO a vostro piacere. Affettate come precedentemente mostrato e servite con un filo di olio extravergine… non aggiungere sale 😉

 

 

Andrea, Grigliare Duro

 

Segui le nostre ricette!

Condividiamo sempre ricette e consigli sulla nostra pagina facebook, abbiamo un gruppo FB con piu' di 9000 appassionati. Ci trovi anche su Instagram e YouTube

Se poi vuoi ricevere ogni settimana e gratuitamente delle ricette e dei coupon di sconto da partner di produttori che ogni tanto offrono coupon ai lettori, iscriviti alla nostra newsletter!

 

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply